Myriam Labiausse (violín), Gianluca Blasio (piano) Dúo. Sala Eutherpe.

Cargando Eventos
  • Este evento ha pasado.

Myriam Labiausse (violín), Gianluca Blasio (piano) Dúo. Sala Eutherpe.
02/11/2017 – 20:00 horas

SALA EUTHERPE LEÓn

PROGRAMA

1ª PARTE

F. Chopin:
Estudio op.10 no.1 en Do mayor
Pier Carmine Garzillo :
Romanza sobre un tema de Mario Pilati op.4 en Do mayor
Mario Pilati :
Minueto en Mi menor
Alexander Skrjabin :
Preludio op.15 no.3 en Mi mayor
J.Brahms :
Rapsodia op.79 no.2 en Sol menor

2ª PARTE

W. A. Mozart:
Sonata en Sol mayor K301
M. de Falla:
Suite popular española

MYRIAM LABIAUSSE-Violín

Nata a Napoli nel 1995 in una famiglia di musicisti, entrambi primi strumenti dell’orchestra del teatro San Carlo (la madre violinista, il padre flautista), riceve le sue prime lezioni di violino all’età di 6 anni. Entra al conservatorio di Napoli San Pietro a Majella all’età di 10 anni, nel quale si diplomerà sotto la guida del maestro Lobello con massimo dei voti alla giovanissima età di 17 anni. Diplomata a scuola nello stesso anno, vincerà la borsa di studio Leonardo da Vinci che le permetterà di continuare i suoi studi di violino per un semestre all’università di Vienna sotto la guida del M° I. Schwarzberg. Rimasta a Vienna, è attualmente allieva dal 2015 dei M° D. Falger e R. Hornek. Nel 2016 inizia i suoi studi di Musicologia presso l’università di Vienna e diventa un membro stabile dell’ Orchestra giovanile italiana (OGI) nello stesso anno. A Febbraio del 2017 è stata ammessa al Master di Pedagogia del Conservatorio di Vienna nel quale continuerà i suoi studi violinistici. Nell’estate 2017 lavorerà come assistente alla regia per il festival di opera di Klosterneuburg. Ha suonato con numerose orchestre in Italia e Austria e partecipato a numerose masterclass con violinisti di calibro internazionale.

GIANLUCA BLASIO.-Pianista.

Nato nel 1991 a Napoli si diploma presso il Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella” della città partenopea sotto la guida di Ela Di Natale con il massimo dei voti, lode e menzione speciale ed è laureando presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” in “Cultura e amministrazione dei beni culturali” con curriculum studiorum musicologico. Da settembre 2017 è iscritto nella classe di musica da camera del M° Nazzareno Carusi all’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola.

Nell’ottobre 2010 ha frequentato la masterclass “Il concerto per pianoforte e orchestra” tenuta dal M° Francesco Vizioli presso il proprio conservatorio e nel 2011, 2012 e 2013 le masterclass estive del M° Francesco Nicolosi a Roccaraso.

Nel 2016 ha frequentato le masterclass di Christiane Karajeva e Antoinette Van Zabner Zinn-Zinnenburg presso il proprio conservatorio e quelle di Giuseppe Devastato presso Palazzo Venezia a Napoli e a Sorrento con la prima edizione della “Sorrento Chamber Music”, al termine della quale è risultato vincitore di una borsa di studio per il Forum Musikae di aprile 2017 presso l’Università “Alfonso X El Sabio” di Madrid.

Durante l’anno accademico 2016/17 si è perfezionato con Irene Veneziano presso la scuola di musica “Dedalo” di Novara e con Giuseppe Devastato presso Palazzo Venezia a Napoli; con quest’ultimo ha anche studiato durante la seconda edizione della masterclass e festival “Sorrento Chamber Music” prendendo parte ai concerti in qualità di allievo effettivo.
Ha partecipato con merito ad alcuni concorsi nazionali e internazionali (3° premio al concorso “Luigi Paduano”, 2° premio al concorso “Napolinova”, 1° premio al concorso “Luigi Denza”).

Ha suonato in varie sale da concerto napoletane, tra le quali si ricordano le sale “Martucci” e “Scarlatti” del conservatorio “San Pietro a Majella”, la sala “Chopin” di Palazzo Mastelloni, il “Salone degli Specchi” a Palazzo Serra di Cassano, l’auditorium della Villa Floridiana, l’orto botanico dell’Università degli Studi “Federico II”, la casina pompeiana di Palazzo Venezia, il circolo “Ufficiali della marina militare”, la Sala S. Antonio del complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore, la basilica di San Paolo Maggiore; inoltre Villa Silvana a Sorrento, il Conservatorio dei Sette Dolori e l’Oasi del WWF di Sant’Agnello, il centro culturale e il museo del comune di Rivisondoli, l’aeroporto di Milano – Malpensa, la sala Eutherpe di Leòn, l’auditorium della UAX a Madrid.
Nel 2013 e 2016 ha partecipato al festival di PianoCity Napoli oltre che alla seconda edizione de “I salotti di Thalberg”, ciclo di concerti organizzati dal Centro Studi Internazionale “Sigismund Thalberg” nelle più belle dimore e palazzi napoletani.

Da gennaio a marzo 2015 ha svolto in qualità di tirocinante dell’università un servizio di catalogazione e gestione del materiale musicale a stampa presso la Biblioteca Nazionale di Napoli “Vittorio Emanuele III”. Lavora ad una tesi in musicologia incentrata sulla figura del compositore napoletano Mario Pilati e collabora alla sezione culturale della rivista/sito web di cultura e società “L’undici”.

noviembre 02 2017

Detalles:

Fecha: 2 / noviembre
Hora: 20:00 - 21:30
Evento Categorías: ,

Lugar:

Sala EUTHERPE

Alfonso V, 10
León, León 24001 España

+ Google Map

Organizador

Fundación EUTHERPE
todos los derechos reservados